silenzio, grazie!..

silenzio, grazie!
La porta non sbattere,
gloria!
tavolo
angolo – e del gomito.

Sutoloch, fermarsi!
cuore, uymis!
gomito – e la fronte.
gomito – e il pensiero.

gioventù – amare,
vecchiaia – caldo:
una volta – essere,
nessun posto dove andare.

Se solo Zacuto –
Solo senza l'altro!
gru – flusso,
sedie – rombo,

bocche parlano:
Porridge in bocca
grazie
“per la bellezza”.

sapreste,
Vicino e lontano,
come capo
Mi Autocommiserazione –

Dio nel orda!
steppa – casamatta –
Paradiso – questo è dove
Non dire!

Yubochnyk – yahoo –
negoziante – particolare!
Dio mi – il
sarà, Chi mi darà

– il tempo non!
giorni sono contati! –
il silenzio –
quattro mura.

Parigi, 26 gennaio 1926

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Marina Cvetaeva
Aggiungi un commento