Rendezvous - Pasternak

Strada manto nevoso tutto,
Riempire la pendenza del tetto.
Vado, ho tratto le mie gambe,
Dietro la porta si sta in piedi.

uno, cappotto di autunno,
senza cappello, senza Kahlo,
Si combatte per l'eccitazione
E nevischio masticare.

Gli alberi e le siepi
andare lontano, in mGlu.
Una vasta nevicate
Tu stai in un angolo.

Acqua che scorre con il foulard
Dopo il manicotto in obšlag,
E le gocce di rugiada
Glitter in suoi capelli.
E un filo di biondo
illuminato: persona,
sciarpe, e la figura,
E paltetso.
Neve sulle ciglia umide,
Nel vostro desiderio occhi,
E tutto il tuo aspetto armoniosamente
Un pezzo.
Come se il ferro,
Obmoknutym in antimonio,
Stavi rigatura
Per il mio cuore.
Ed è bloccato per sempre
Questi tratti di umiltà,
E poiché non c'è nessun caso,
Che la luce della durezza.
E poiché raddoppia
Tutta questa notte nella neve,
E tracciare i confini
Tra noi, non posso.
Ma chi siamo e dove,
Quando tutti questi anni
peresudы residuo,
E noi abbiamo in questo mondo non è?

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Marina Cvetaeva
Aggiungi un commento