Nessuno sarà in casa - Pasternak

Nessuno sarà in casa,
Oltre crepuscolo. Uno
giorno d'inverno in un'apertura attraverso
tende Nezadernutыh.

Solo zolle bagnato bianco
centrifuga promelk rapida.
solo il tetto, neve, tranne
Tetti e neve, nessuno.

gelo nuovamente zachertit,
Anche in questo caso mi Volodina
buio dell'anno scorso
E un altro inverno caso,
E ancora pungere fino ad ora
colpa untempered,
E la scatola di ragno
Arrendersi legno della fame.
Ma improvvisamente il sipario
L'invasione verrà eseguito brividi.
Silenzio passi Meria,
voi, come il futuro, entrerà.
Ti presenti alla porta
In qualcosa di bianco, senza stranezze,
In alcuni di quelli conta davvero,
Fiocchi di cui cucire.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Marina Cvetaeva
Aggiungi un commento