primo viaggio

“nuotata!” – molvyla Primavera.
Plot andato, schiuma lampo,
Divano nave nei laghi del sonno
Ci precipitammo alla favola del Andersen.

Una specie Wizard
Il suo trattamento di carotide inviato
In un paese di orchidea gigante,
Occhi tristi e limoneti.

Abbiamo navigato oltre la costa di,
Dove verdi Palma Mondiale,
Dove la quiete di perle
palazzi, e la torre di zaffiro.

Scomparso ultima neve dell'inverno,
Abbiamo Bloomed neve profumata di magnolia…
dove? Non sapevamo!
Sì, e in quale? È veramente importante?

fiori flessibili Stretched,
serpenti Come charmed,
Di oscurità illuminata
MIGA pigmei Sly…

Ultimo raggio di lungo-estinto,
I bordi dell'ultimo Tucek fusione,
Balenato cloud-Pegasus,
E in testa uno stormo di pesce scomparso,

E un mese tra le steli di erba
Egli balenò in acqua, come un cerchio di smalto…
Era così vicino, ma ahimè! –
E noi non abbiamo preso in rete!

Sotto un ombrello colorato paese delle meraviglie,
Pieno di sogni correnti sotterranee,
Poniamo la paura scomparso
Sotto lo sguardo degli occhi verdi di qualcuno.

Versato sulle rive del torrente
Vino in bottiglie di cristallo,
Ci hanno servito su due gambe
Balene e delfini sono in sovrappeso…

improvvisamente – suono! lui è qui! nessuna pietà!
Che le ore di chiamata drawl-gulok!
Come, questo è l'ufficio di mio padre?
divano? corsia familiare?

Oh, albe mattina! Dio mio!
Paul in un sogno e mezza bdeya
Per le strade di casa bagnato
Abbiamo accompagnato la Strega.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Marina Cvetaeva
Aggiungi un commento