Non guidare la mia memoria! Cote d'bordo…

Non guidare la mia memoria! Cote d'bordo,
Dove ha incontrato il nostro sognare ad occhi aperti.
qualsiasi pravdyvыm: in qualunque momento presto con questo, io,
Ancora una volta si aggrappano alla ciotola d'argento.

Non tutto sarà distrutto nasheyu. lasciare! –
alito dolce di un paradiso perduto!
tutto quello che – maggio! Possiate voi, la mia tristezza.
tutto tuo, sognato che nel maggio.

Non è necessario Addio. Ci incontreremo lì,
Dove è la verità ho davvero rispondo;
Ogni sera sui ponti leggeri e traballanti
Usciamo per incontrarsi.

Un po 'lontano zavizhu sagoma familiare, –
Il cuore batte più spesso, allo slot…
È come prima: Non è arrabbiato, non vendicativo, no!
E i tuoi occhi, triste, lo stesso.

Questo sogno. Entrambi di noi la strada di notte,
Tutti gli ostacoli con coraggio rushaschaya.
ma, sveglia, un mio amico, nessun inseguimento, come un nemico,
immagine che, che giacciono era in grado di.

E quando lui non c'era nelle ombre della sera
Sotto gli ex sceglie la musica,
È passata la felicità, sorridente cenno
E ricordate passata senza rabbia.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Marina Cvetaeva
Aggiungi un commento