la nostra gente, Non è forse vero, Non ancora abituati alla separazione?..

la nostra gente, Non è forse vero, Non ancora abituati alla separazione?
Tutti nome svolazzano tra loro ali scintillanti!
Qualcuno ha gettato i più alti braccia legate morbide,
Ma a ricordare le anime dimenticato.

ogni notte, Alla griglia dal miti maga sarà,
ogni notte, quando sulle montagne e nel cuore della nebbia,
Con l'anima nezabyvshey incerta, andatura timida
Avvicinandosi il vecchio inganno.

come il vento, quel passato corsa fugace risveglia,
Tu sei uno di linee scintillanti mi sorridi di nuovo.
tutto è permesso, tutto! Noi non condanniamo l'angoscia quotidiana:
Sei di sonno, Sono in un sogno…

Qualcuno ci ha dato la più alta di farina senza nome-dolce,
(Sarà un sacco di vagabondaggio-vagare in mezzo alla neve e il buio!)
Qualcuno ha gettato i più alti braccia legate morbide…
Noi non siamo responsabili!

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Marina Cvetaeva
lascia un commento