sotto il sole, il vento, su uno spazio libero…

sotto il sole, il vento, su uno spazio libero
Amarla colpo!
Per visto non solo gli occhi gioiosi
In ogni giudice passante.
Eseguire in libertà, nella valle, nei campi,
Ballare sul prato con facilità
e bere, come Frisky bambini Sala,
Tazze più latte.
oh, voi, che imbarazzato la prima volta in amore,
Fidati i capricci dei sogni!
Correre con esso a piacimento, sotto i salici, sotto l'acero,
Sotto la giovane fogliame degli alberi di betulla;
Pascolare sulle pendici del branco rosa,
soffio hearken di getti;
e altri, civetta, tu sei qui senza vergogna
Le belle labbra baciano!
Per fortuna il giovane che sussurrare rimprovero?
che dice: “È tempo!” dimenticanza?
– sotto il sole, il vento, su uno spazio libero
Amarla colpo!

Sholokhovo, febbraio 1910

Vota:
( 1 valutazione, media 5 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Marina Cvetaeva
Aggiungi un commento