piccione caldo…

piccione caldo,
cielo: terreno trydevyat.

me, per la ZA WALKING mare,
Strettamente in un'unica camera
le tue mani,
le tue labbra,
Persona – e tubi tuoi,
Città!
– Città!
Questo quaranta
Sorokov cantare in me.
Questo quaranta
– po ', come la polvere! –
Fabbri forgiare in me!
me, abituato a decidere di marmo,
Strettamente in un'unica camera
Amora democratico.

21 marzo 1923

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Marina Cvetaeva
Aggiungi un commento