tradurre in:
portale poeta: Marina Cvetaeva
leggere qui di seguito: Stella - Lermontov

quella superiore
ustioni stelle;
La mia opinione è
fa cenno sempre;
I miei sogni
si tratta di
E dalle alture
mi chiama!
Tale era anche
Gli occhi dolci,
Cosa mi è piaciuto
Il destino di un rimprovero.
Muck mai
Non poteva maturare,
Come esimo stelle,
Era di gran lunga.
palpebre stanche
Non avevo chiuso
E senza speranza
Per sembrava!

I più letti poesie Cvetaeva:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)

lascia un commento