tradurre in:
portale poeta: Marina Cvetaeva
leggere qui di seguito: Butterfly - Brodsky

io

dire, sei morto?
Ma si vive una giornata.
Quanto tristezza in una battuta
creatore! a mala pena
Posso dire
"Vissuto" - l'unità della data di
compleanno e quando
nel mio manciata
sbriciolato, me
sottrarre confuso
uno dei due importi
entro un giorno.

II

poi, quel giorno per noi -
niente. solo
niente. Essi non sono prikolesh,
gli occhi e il cibo
non si può fare: essi
su uno sfondo bianco,
Non avendo un corpo
invisibile. giorni,
a loro piace te; Verneuil,
che può pesare
diminuito dieci volte
Un giorno?

III

dire, che non abbia
voi? ma ciò che
nella mia mano così simili
con te? e colore -
non il frutto del nulla.
Su cui punta
e così collocato vernice?
ho quasi,
borbottando grumo
parole, colore alieno,
hanno immaginato che
tavolozza potrebbe.

IV

Sulle ali
allievi, ciglia -
bellezza fa, uccelli -
strappa qualcuno,
dimmi, questo popolo,
ritratto di volatili?
cosa, dire, il tuo caso
particelle, krupic
Si presenta ancora la vita:
cose, frutta che?
e anche la pesca
steso il trofeo.

V

forse, voi - il paesaggio,
e, prendere una lente di ingrandimento,
Ho trovato un gruppo
ninfe, applaudire, spiaggia.
Accendi lì, sia di giorno?
Il là dejectedly,
di notte? e splendente
ciò che
vzoshlo all'orizzonte?
cui si calcola?
dire, con cui la natura
è stato fatto?

WE

credo che, voi -
e, e:
stella, persona, del soggetto
in voi i tratti.
Chi era il gioielliere,
che il cipiglio sopracciglio,
Ha colpito in miniatura
loro che il mondo,
che ci spinge pazzo,
Essa ci porta in una tenaglia,
dove sei, come l'idea di cose,
noi - la cosa stessa?

VII

dire, quale schema
questo è stato Duden
si solo per un giorno
nella terra dei laghi,
la cui amalgama in negozio
spazio negozio?
E tu - la possibilità di privare
così poco tempo
per entrare nella rete,
tremare nelle sue mani,
al momento della caccia
plenity zrachok.

VIII

Tu non mi rispondi
non perché
timidezza e
con il male, e
poi, sei morto.
vivere, Is Dead -
ma ognuno di creature di Dio
come segno di parentela
concesso per voce
comunicazione, Peña:
momenti di estensione,
verbale, giorno.

IX

E voi - sono privati
questo impegno.
ma, sostenendo con forza,
è meglio: di
diavolo in paradiso
indebitato, registro.
Non schiacciare Bene, se
la tua età, il vostro peso
mutismo degno:
SOUND - anche un peso.
incorporeità, del tempo,
silenziosamente.

X

senza sentimento, non
vissuta da temere,
si veshsya più facile da polveri
su aiuola, fuori
Simile al carcere
con il suo soffocamento
il passato con il futuro,
e perché,
Quando si vola su un prato,
volendo alimentare,
acquisisce il modulo
l'aria stessa improvvisamente.

XI

Così fa la penna,
scorrimento sulla superficie liscia
quaderno a righe,
Non conoscere il
il destino della sua linea,
dove la saggezza, eresia
misto, ma la fiducia
tremori alle mani,
le cui dita si batte
completamente muto,
non rimuovere la polvere da fiore,
ma il peso dalle spalle.

XII

tale bellezza
e la vita è così breve,
unirsi, indovinare
bocca storta:
non rendere più chiara,
che, di fatto,
il mondo è stato creato senza uno scopo,
e se,
l'obiettivo è - non lo facciamo.
ogni entomologo,
perché non c'è niente aghi di luce
e non v'è in tenebre.

XIII

Dirti "Goodbye",
come una forma di giornata?
ci sono persone, le cui menti
taglia fuoco di Sant'Antonio
oblio; ma guarda:
la colpa
solo, che dietro
non hanno giorni
con un letto per due,
Non sogni dremuchogo,
non il passato - ma le nuvole
le tue sorelle!

XIV

è meglio, di niente.
Verneuil: più vicino
e visibile. dentro
un centinaio di
si ad esso correlati.
Nel tuo volo
ha raggiunto la carne;
e perché
sei sutolke giorno
la pena dare un'occhiata
come fotocellula
tra me e lui.

I più letti poesie Cvetaeva:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)

lascia un commento