tradurre in:
portale poeta: Marina Cvetaeva
leggere qui di seguito: Perekop

Mio caro ed eterno volontario

…Una buona volontà
ovunque – uno!
____

cipressi scuri!
Il mondo è troppo divertente.
Si ma dimenticare tutto *.
____

– Dieci anni più tardi, dimenticare!
– duecento – ricordare!
(conversazione vivace in estate 1928 г. secondo – i.)

ALBERO

– Per evitare di Repubblica!
– Per evitare la febbre!
qualcuno: – fonte!
qualcuno: – vivo

sarebbe Kolchak…
Solntsepok.
salino.
Perekop –

nostro. Semivorstnaya mais
Sugli occhi del nemico.
La terra era asciutta, come il sale,
Era asciutto, come la polvere.

Non lo zoccolo, non le pale
colpi: di backbone – stampella.
La terra era asciutta – come magazzino,
Percependo lo stoppino!

– oh, Quanto tempo? oh, presto?
nuda, nuda, nuda…
Tutti vyaleno, salato:
terra, acqua, cibo.

sbadiglio… il fuoco a intermittenza…
Entro la fine del – alla fine – alla fine…
Chto hai bevuto? chto si mangia?
Kamsa! Kamsa! Kamsa!

Butto il mio figlio – Europa decrepito
(eroe – è irrilevante):
– Come mio padre – su Perekopa
sei settimane – ricci mangiano!

dire alla madre: – Evshemu – gloria!
E non mangiare, carino, e mangiato.
Nel frattempo ricci – coscienza condimento.
e capire – niente, che le piccole!

ostochertevshie Lazor.
(Dal momento che è non vedenti
Omero!)
…Era asciutto, come il sale,
Era asciutto, come il pane –

Тот, lacrima nerazmochenny
razione: regali Cremlino.
la terra era – prima della tempesta
Come dovrebbe essere la terra.

– Non è uno scherzo! in Nora!
Dopo la cella-a!
chto noi – talpe, eh?
Susliki, eh?

C'è vita
In spogliatoio,
e solonitsah
coscienza – sale!

incessante – non solo
sudore: asciugare, come l'alcool.
La terra era asciutta, lo stack,
Era asciutto, come rick.

Nessun foglio non proshelestit.
selezionare la casella appesa, flagello.
La terra era asciutta, come scita,
che brucia.

vanga. stivale.
delicatamente? Kostyak.
kop – piuma – poliziotto.
così – piuma – così.

scoppio fronte.
serbatoio a secco.
kop – piuma – poliziotto.
così – piuma – così.

Ricompenserà Trisvyat,
Khan Val starodaven!
adesivi – i bambini di Markov,
A ha ricevuto – Armyansk.

Come l'occhio, piantato nel sopracciglio,
Vkos piantato e si nascose.
(Ci perekapыvalas terreno vergine,
fosso – BYV.)

– Il diavolo, vitello affettuoso:
“tutto, tutto, tutto!”
sotto il sole – uchba soldato:
– a – scopo: sette!

L'inferno con voi (fonte, Non tu, non è B!)
andata – era – a piedi.

I più letti poesie Cvetaeva:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)

lascia un commento