tradurre in:
portale poeta: Marina Cvetaeva
leggere qui di seguito: felicità

– “È apprezzare solo le rose prima,
In un altro sbattere i tuoi ricci.
Sei un appassionato colore che cambia?”
– “Nel tuo nome, caro!”

– “Devo mughetti nel mese di aprile,
I May calpestare il piede.
Quel sussurro in risposta a malapena?”
– “Nel tuo nome, caro!”

– “I bella campana-bell,
Suo servo io abiterò.
Di strappare il suo battitore silenzio?”
– “Nel tuo nome, caro!”

I più letti poesie Cvetaeva:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)

lascia un commento